19 Agosto 2021,
 0

Dietro alla scelta di cambiare la vasca da bagno con una doccia esistono tantissime motivazioni. In questo articolo lo staff di Tecnobad Sud vuole analizzare quelle che sono le nuove tendenze e i vantaggi di fare questa scelta.

Ristrutturazione bagno: le nuove tendenze

“Iniziamo col dire – afferma un referente della Tecnobad Sud, impresa romana attiva su tutto il centro-sud Italia specializzata nella sostituzione della vasca da bagno con la doccia – che i vantaggi di effettuare questa trasformazione sono talmente tanti che abbattono anche la problematica relativa al costo dell’intervento. E c’è anche da dire che è possibile, grazie alla consulenza dello staff di Tecnobad Sud, accedere anche alle detrazioni per la ristrutturazione“.

Proprio per questo, dunque, le nuove tendenze sono tutte a favore della ristrutturazione del bagno, ma vediamo insieme quelle che sono le motivazioni che spingono a voler effettuare l’opera di cambiare la vecchia vasca con una nuovissima doccia.

Cambio vasca con doccia: ecco perché effettuare la ristrutturazione del bagno

Come già accennato, la prima motivazione risiede proprio nella possibilità di usufruire delle detrazioni statali per la ristrutturazione bagno. Infatti, lo staff della Tecnobad Sud, in fase di preventivo gratuito, saprà indicarvi come fare ad accedere alle detrazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie messe in campo dallo stato.

I bonus ristrutturazione, infatti, sono in grado di coprire le spese per la modernizzazione del bagno e per questo includono in maniera imprescindibile la scelta di installare una doccia al posto della vasca.

La doccia, poi, è per tantissime motivazioni una scelta migliore della vasca: è più sicura e non preclude a persone disabili o anziane l’accesso al bagno, fa risparmiare spazio e dunque permette anche di inserire un nuovo e pratico mobile, consente il risparmio di acqua che andrà ad incidere a fine anno sulla bolletta.

Insomma, in solo due righe è stato possibile riassumere alcuni dei principali motivi che spingono a rivolgersi alla Tecnobad Sud per installare la doccia dove esisteva prima la vasca da bagno.

Ciò che stupisce è che l’intervento dura soltanto otto ore durante le quali gli operatori effettueranno la sostituzione (senza che servano piastrelle) e si occuperanno della rimozione della vecchia casca e dei calcinacci che verranno poi correttamente smaltiti.

Infine, effettuare la ristrutturazione bagno è un buon motivo anche per avere una casa più moderna ed esteticamente più bella. I clienti stanno sempre più scegliendo soluzioni armoniose e che rendano il bagno una stanza dal gusto moderno e accattivante: un esempio è la scelta della lastratura acrilica a parete scelta sempre più spesso in tonalità chiare che si fondono alla perfezione con il cristallo del box doccia. Insomma, rendere elegante l’ambiente doccia sta diventando un vero e proprio must in tutte le case.

Per avere un preventivo gratuito e scoprire tutti i servizi offerti da Tecnobad Sud oltre alla sostituzione della vasca con la doccia, clicca qui.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.